martedì 24 marzo 2015

Chocolate crinkle cookies



Sebbene non ami particolarmente il cioccolato avevo una gran voglia di preparare i chocolate crinkle cookies, i famosi biscottini al cioccolato con le crepe, che sono certamente molto buoni, ma...quanto sono belli? E anche fotogenici! Qualità  queste che  per una foodblogger non sono assolutamente da sottovalutare :)
Sono veramente facilissimi da fare e il risultato merita sicuramente. Attenzione però, l'unica nota negativa è che sono come le ciliegie...uno tira l'altro.
La ricetta che ho utilizzato l'ho presa qui.









 
Chocolate crinkle cookies

Ingredienti per circa 50 biscottini
  • 180 g di cioccolato fondente
  • 60 g di burro
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 190 g di farina 00
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • ¼ cucchiaino di sale 
  • ¼ bustina di lievito per dolci
  • Abbondante zucchero a velo
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Toglierlo dal fuoco, aggiungere il burro ammorbidito e amalgamare.
Sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle soffici e spumose, quindi aggiungere la vaniglia e il cioccolato.
In una ciotola a parte amalgamare setacciandoli, tutti gli ingredienti secchi (farina, cacao, sale e lievito) e poi unirli a quelli umidi. Coprire l'impasto con la pellicola e riporre in frigorifero per mezz'oretta.
Intanto preriscaldare il forno a 160° e foderare un paio di teglie con la carta forno. 
Riprendere l'impasto, formare delle palline grandi quanto una noce, rotolarle nello zucchero a velo (devono essere completamente cosparse di zucchero), adagiarle sulle teglie ben distanziate tra loro e infornare per 12-15 minuti.













lunedì 16 marzo 2015

Orecchiette con broccoli, cipollotti e pancetta



Un primo piatto con pochi e semplici ingredienti e velocissimo da preparare?
Eccolo! Broccoli, cipollotti, pancetta, un paio di peperoncini et voilà...il pranzo è servito.




 
Orecchiette con broccoli, cipollotti e pancetta

Ingredienti per 4 persone
  • 400 g di orecchiette fresche
  • 2 cipollotti
  • 400 g di cime di broccoli
  • 150 g di pancetta
  • 2 peperoncini
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
Ho lavato le cime di broccoli e le ho fatte cuocere in acqua bollente salata insieme alle orecchiette. 
Nel frattempo, in un tegame con due cucchiai di olio, ho fatto rosolare la pancetta tagliata a dadini, che ho poi messo da parte. Nello stesso olio ho fatto appassire i cipollotti tagliati a strisce lunghe con il loro gambo verde e i peperoncini spezzettati. Ho rimesso nel tegame la pancetta e a cottura ultimata ho scolato le orecchiette e i broccoli e ho fatto saltare tutto insieme per un minuto.











lunedì 9 marzo 2015

Tiramisù... e quattro anni di Fiordirosmarino





In verità sono in ritardo di due giorni, perchè il mio blog ha compiuto 4 anni sabato scorso. 
Era il 7 Marzo del 2011 quando pubblicai timidamente la mia prima ricetta. E dopo 378 post, tre traslochi e parecchi cambiamenti, il mio piccolo angolo fa ormai parte della mia vita e io gli sono più che affezionata. Lo amo proprio!
Oggi, per festeggiarlo egregiamente, ho voluto pubblicare un classico della cucina italiana e una delle ricette che ormai, dopo tanti anni, eseguo ad occhi chiusi. E si, perchè forse non ve l'ho mai detto, ma è difficile che io ricordi a memoria una ricetta, anzi è proprio raro! Credo che si possano contare sulle dita di una mano (forse due mani, dai) quelle preparazioni per le quali non ho bisogno del ricettario.






 
Tiramisù

Ingredienti
  • 6 tuorli bio
  • 2 albumi bio
  • 500 g di mascarpone
  • 500 g di panna fresca
  • 120 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • q.b. caffè
  • Savoiardi sardi
  • Cacao amaro
Preparare il caffè e lasciarlo raffreddare.
Montare gli albumi a neve ben ferma e tenere da parte. Montare la panna e tenere da parte. Con le fruste elettriche lavorare molto bene i tuorli con lo zucchero e l'estratto di vaniglia.
Con una spatola aggiungere ai tuorli il mascarpone a temperatura ambiente. Unire anche la panna montata e infine gli albumi a neve, con movimenti dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare i composti. Dovrà risultare una crema gonfia e spumosa. 
Coprire il fondo di una pirofila con qualche cucchiaio di crema e adagiarci sopra una fila di savoiardi bagnati nel caffè.
Coprire i savoiardi con abbondante crema e formare un'altra fila di savoiardi bagnati che coprirete con la rimanente crema. Coprire la pirofila e lasciarla riposare in frigo per qualche ora. Al momento di servire cospargere la superficie con il cacao amaro.